Quantcast

Calciomercato Sampdoria: occhi puntati su Zapata e Matri. E il Mondiale rivaluta Romero

Genova. Indiscrezioni tante, certezze una sola. La Sampdoria prepara i colpi del suo calciomercato sondando il terreno tra le big di serie A. In queste ore si parla soprattutto di Milan: la rivoluzione rossonera affidata ad Inzaghi significherà tante partenze in quel di Milanello. Due di queste potrebbero fare comodo alla Sampdoria: si tratta di Cristian Zapata e di Alessandro Matri. Uno difensore, l’altro attaccante, rischiano entrambi di non trovare spazio in maglia rossonera.

Su di loro ha messo gli occhi la Sampdoria. L’ostacolo è l’ingaggio: i giocatori percepiscono 1,5 e 2,6 milioni di euro all’anno. Troppo, ma potrebbero esserci sorprese: il Milan infatti avrà bisogno di sfoltire la rosa e potrebbe venire incontro alle ambizioni blucerchiate.

La certezza, dicevamo, è rappresentata da Sergio Romero. Il portiere non tornerà alla Sampdoria, ma potrebbe gonfiare le casse del club. Il Mondiale, infatti, lo ha rivitalizzato e con le buone prove con la sua Argentina fa bene anche al suo cartellino, in mano ai blucerchiati. La Sampdoria cederà dunque Romero al miglior offerente, il portiere non dovrebbe avere troppi problemi a trovare una nuova squadra nonostante gli appena 135′ giocati nell’ultima Ligue 1.