Quantcast
Cronaca

Bufera Carige, il cda sospende il figlio di Giovanni Berneschi per conflitto di interessi

banca carige

Genova. Il cda di Banca Carige ha sospeso il figlio di Giovanni Berneschi, l’ex presidente dell’istituto in carcere per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e riciclaggio, dalla carica di vicedirettore di Carige Vita Nuova.

La notizia è stata anticipata da alcuni quotidiani. Alberto Berneschi,48 anni, non è indagato nell’inchiesta che coinvolge la moglie e il padre. Tuttavia, secondo quanto riportato dai quotidiani è stato sospeso per non aver rivelato il possesso del 99,5% delle quote della Mb Service che controllerebbe alcune proprietà immobiliari tra cui gli appartamenti dove ha sede una filiale della Carige Vita Nuova.

In sostanza, la società di cui Alberto Berneschi è il vicedirettore pagava l’affitto alla società di proprietà dello stesso Alberto Berneschi. Un conflitto di interessi che violerebbe le norme interne alla banca.