Quantcast
Politica

Altro che “Concordia”, non bastano i problemi interni al Pd ligure ci si mette anche il Pd toscano: “Il relitto va smaltito a Piombino”

Genova. Ieri lo showdown di Raffaella Paita, che nella sua kermesse “galattica” ha organizzato tavoli tematici per parlare dei problemi della Liguria. La mattina era stata anticipato da Federico Berruti sindaco di Savona. Due possibili concorrenti per le prossime primarie che eleggeranno il candidato del Partito Democratico per le regionali.

Se molti commentatori hanno letto questo avvenimento come un segno della maretta all’interno del Pd ligure, ora l’attacco arriva da fuori regione ma sempre da dentro partito.

“Sosteniamo convintamente l’iniziativa del Pd della Valdicornia per tenere alta l’attenzione sulla vicenda dello smaltimento della Costa Concordia, che non può essere declinata solo secondo logiche di convenienza economica”.

Così Carmine Zappacosta, responsabile infrastrutture del Pd toscano, oggi in occasione della partenza del rimorchiatore con a bordo una delegazione del Pd della Valdicornia alla volta di Genova.

“Chiediamo al governo che il primo elemento di valutazione sia una reale analisi che contenga i fattori di rischio ambientali e non solo – aggiunge -. La Toscana non può solo pagare le conseguenze dell’incidente, dopo che con grande dignità ha sopportato per oltre due anni la presenza del relitto in uno dei luoghi più belli del proprio territorio e dopo aver gestito in maniera ineccepibile l’emergenza. E adesso si pone anche il problema del rischio ambientale”.

Portando il relitto a Piombino, prosegue Zappacosta, si percorrerebbe: “un tragitto ridotto rispetto a quello verso Genova. Siamo sicuri che il Governo non rimarrà sordo e porrà la massima attenzione sulla scelta più opportuna e più compatibile da un punto di vista ambientale. Anche alla Costa chiediamo di ascoltare la voce della Toscana, come risarcimento morale per il danno fatto e per la capacità che in primis l’Isola del Giglio ha prodigato nell’accoglienza post emergenza”.