Quantcast

Aeroporto di Genova, domani attesi 6 mila passeggeri: assalto di turisti stranieri al Colombo

Genova. Un vero e proprio assalto di turisti stranieri: è quello atteso all’aeroporto di Genova per la giornata di domani, sabato 21 giugno. Nel primo giorno d’estate al Cristoforo Colombo transiteranno 6.000 passeggeri, il 60% dei quali in viaggio su voli internazionali. Si tratta di collegamenti prettamente turistici, tra i quali figurano ben 4 voli dalla Russia (tre voli da Mosca, di cui uno di linea e due charter, e un volo da Krasnodar), quelli da Bucarest, Istanbul, Vienna, Bruxelles, oltre ad altre mete consolidate negli anni quali Londra, Parigi e Monaco.
 
“La giornata di domani si annuncia estremamente positiva anche sul fronte del traffico domestico, grazie ai voli dei vettori low cost che collegano tutti i principali scali del sud Italia e grazie anche al collegamento con Roma; tutti collegamenti che contribuiscono sia all’arrivo di turisti nella nostra regione, sia alle partenze dei vacanzieri genovesi, liguri e del basso Piemonte – commenta Marco Arato, presidente dell’Aeroporto di Genova – Un’attività rilevante e che siamo sicuri possa contribuire in maniera importante all’economia della nostra regione”, aggiunge Arato.
 
La giornata di domani non sarà un’eccezione: l’attività di voli charter e di linea a forte vocazione turistica riguarderà tutti i sabati estivi, e si affiancherà ad altre importanti iniziative quali quella del mercoledì, in cui arrivano ben 8 charter dalla Gran Bretagna (per un totale di 4.000 passeggeri) oltre ai due voli di linea giornalieri da Londra. Al Colombo durante la settimana sono attivi i collegamenti di linea da e per Roma, Bari, Cagliari, Olbia, Ibiza, Napoli, Reggio Calabria, Catania, Palermo, Trapani, Parigi, Londra (Stansted e Gatwick), Monaco, Istanbul, Tirana, Bruxelles, Barcellona, Bucarest e Mosca.