Quantcast
Cronaca

Violenza e minacce sulla moglie, alla presenza dei figli: 47enne arrestato a Genova

 carcere marassi

Genova. Gravi episodi di violenza contro la moglie, a più riprese, anche alla presenza dei figli minori, continue ingiurie e minacce. Dovrà rispondere di questo Z. I. 47enne, cittadino italiano di origine tunisina, incensurato, arrestato nelle prime ore del mattino a Genova dagli agenti della Squadra Mobile, su ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Genova per i reati di lesioni gravi aggravate, maltrattamenti in famiglia aggravati ed altro.

Gli agenti, a seguito delle indagini dirette dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Genova e condotte dalla Sezione Reati contro la persona della Squadra Mobile, hanno raccolto gravi indizi su gravi epidosi contro la moglie, una donna di origine peruviana. Violenza, ingiurie e minacce perpetuate nel tempo ripetutamente, anche alla presenza dei figli minori.

Al termine degli atti di rito, l’uomo è stato condotto in carcere, mentre la giovane donna ed i due figli minori sono stati collocati in struttura di accoglienza.