Quantcast
Sport

Tennis, l’ATP Champions Tour fa tappa a Genova: in campo quattro grandi del recente passato

Michael Chang

Genova. Diciassette titoli del Grande Slam. Quattro giocatori. Due città. E’ questo il menù del nuovo grande regalo di MCA Events all’Italia del tennis. Venerdì 17 e sabato 18 ottobre l’ATP Champions Tour farà tappa in Italia. I nomi dei protagonisti mettono i brividi: Ivan Lendl, John McEnroe, Goran Ivanisevic e Michael Chang. Fondato nel 1997, L’ATP Champions Tour è un circuito parallelo che consente di rivedere all’opera i giocatori che hanno scritto la storia del tennis.

Per accedere al circuito, infatti, bisogna rispettare requisiti molto rigidi: essere stati numero 1 del mondo, aver giocato almeno una finale nei tornei del Grande Slam o aver vinto la Coppa Davis. Il successo è stato immediato: nel 2014, finalmente, il circuito sbarcherà da noi. Ernesto De Filippis, titolare MCA, è riuscito a “splittare” l’evento su due città, fatto pressochè unico.

Sabato 17 ottobre, dunque, si giocheranno le semifinali al 105 Stadium di Genova. 24 ore dopo, il Mediolanum Forum di Assago ospiterà le finali per il primo e per il terzo posto. L’evento milanese avrà un fascino particolare, poiché torneranno in città tre giocatori che hanno vinto il prestigioso torneo indoor meneghino, che in 25 edizioni si era creato una tradizione straordinaria. John McEnroe si è imposto per tre anni di fila (dal 1979 al 1981); tre successi anche per Ivan Lendl, campione nel 1983, 1986 e 1990. Anche Goran Ivanisevic è multi-campione del torneo, avendo vinto nel 1996 e nel 1997.

I milanesi potranno ammirare per la prima volta Michael Chang, leggendario campione degli anni 90 che ha avuto la sfortuna di capitare nell’era di Pete Sampras e Andre Agassi. Il suo più grande successo è arrivato in Europa, quando vinse il Roland Garros ad appena 17 anni di età. Di quel torneo, molti ricordano il beffardo servizio “da sotto” con cui sorprese Ivan Lendl, altro partecipante all’evento di Genova e Milano.

“Dopo aver portato a Milano il meglio del tennis femminile, con le due edizioni della Grande Sfida, volevamo puntare su nomi maschili – ha detto Ernesto De Filippis – ma i cachet richiesti erano francamente eccessivi. Parlando con IMG, è emersa la possibilità di ospitare una tappa dell’ATP Champions Tour. Sono particolarmente soddisfatto per due motivi: i nomi dei giocatori impegnati, vere e proprie leggende del nostro sport, e la possibilità di giocare in due città. In genere una cosa del genere non è prevista, ma alla fine i giocatori hanno accettato di buon grado, anche grazie alla vicinanza tra Genova e Milano”.

Ivan Lendl, nato a Ostrava, in Repubblica Ceca, il 7 marzo 1960, è il secondo giocatore più titolato nella storia del tennis, con ben 94 tornei vinti, tra cui otto prove del Grande Slam su un totale di 19 finali. Gli è mancato solo il successo a Wimbledon, dove ha comunque giocato due finali. Si è aggiudicato cinque edizioni del Masters di fine anno. Miglior classifica ATP: 1 (mantenuta per 270 settimane).

John McEnroe, nato a Wiesbaden, in Germania, il 16 febbraio 1959, ma è cittadino statunitense. In carriera ha vnto 77 tornei del circuito ATP su un totale di 108 finali. Si è aggiudicato sette prove del Grande Slam (4 Us Open e 3 Wimbledon), vincendo per tre volte il Masters di fine anno. Con Ivan Lendl ha dato vita a una delle rivalità più importanti nella storia del tennis, con 36 incontri tra il 1980 e il 1992. Il primo si giocò proprio a Milano. Miglior classifica ATP: 1 (mantenuta per 170 settimane).

Goran Ivanisevic, nato a Spalato, in Croazia, il 13 settembre 1971, in carriera si è aggiudicato 22 titoli ATP su un totale di 49 finali. Dopo aver perso tre finali, nel 2001 ha vinto una storica edizione di Wimbledon, considerata una delle più grandi sorprese nella storia del tennis. Ha anche vinto due tornei Masters 1000: Stoccolma 1993 e Parigi Bercy 1993. Miglior classifica ATP: 2.

Michael Chang (nella foto), nato a Hoboken, New Jersey, il 22 febbraio 1972, in carriera ha vinto 34 titoli ATP su 58 finali. Il successo più importante è il Roland Garros 1989. Nei tornei del Grande Slam ha giocato altre tre finali: Roland Garros 1995, Australian Open e Us Open 1996. Miglior classifica ATP: 2.

Più informazioni