Quantcast

Sclerosi Multipla, al via la Settimana Nazionale Aism: a Genova la fontana di De Ferrari si tinge di rosso

fontana de ferrari rossa

Genova. Torna l’appuntamento con l’informazione e la sensibilizzazione sulla Sclerosi Multipla: da oggi 24 maggio al 1 giugno si terrà infatti la Settimana Nazionale Aism, il più importante evento che l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e la sua Fondazione organizzano in Italia.

Nell’ambito della Settimana Nazionale AISM, anche a Genova si terranno numerose iniziative: ad aprire la Settimana sarà il Convegno Scientifico dal titolo “Trattamenti sperimentali e studi con cellule staminali” organizzato dalla Sezione AISM di Genova per informare sullo stato di avanzamento della ricerca scientifica e sensibilizzare l’opinione pubblica su una grave malattia del sistema nervoso centrale per cui non esiste cura risolutiva e che colpisce soprattutto i giovani e le donne. Verrà inoltre trattato il tema dell’Immaginazione corredato da vari interventi tra cui quello dell’attrice Simonetta Guarino e verrà presentata una sintesi dello studio svolto dal Bioingegnere Andrea Tacchino sulla relazione tra Riabilitazione e Immaginazione.

Al convegno inoltre il Presidente della Sezione Provinciale Patrizia Aytano presenterà ufficialmente la Carta Dei Diritti delle persone con SM, che ha visto lo scorso 21 maggio il Ministro alla Sanità Beatrice Lorenzin come prima firmataria.
La Carta dei Diritti delle persone con SM ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su un malattia che ha un forte impatto sulla vita dei pazienti e di chi li circonda. Mira a raccogliere migliaia di firme per affermare il diritto di tutte le persone con SM a perseguire la migliore qualità di vita possibile.

Nell’ambito di Settimana Nazionale si celebrerà, mercoledì 28 maggio, il World MS Day, la Giornata Mondiale della sclerosi multipla promossa dalla Federazione Internazionale della Sclerosi Multipla insieme alle Associazioni di SM nel mondo e, per l’Italia, dall’AISM. Il 28 maggio, tutto il mondo sarà unito per la lotta alla sclerosi multipla: un grande movimento globale per fermare la sclerosi multipla che coinvolgerà 60 Paesi e vedrà centinaia di iniziative e manifestazioni contemporaneamente in tutto il mondo. Il Comune di Genova sosterrà le iniziative colorando di rosso l’acqua della Fontana di Piazza De Ferrari dal giorno 28 al giorno 31 maggio.

E il 31 maggio (dalle ore 11 circa) sarà nuovamente presentato alla cittadinanza il Laboratorio Sensoriale “Senti come mi sento”; con un infopoint in Piazza De Ferrari i Volontari Young della Sezione di Genova offriranno ai passanti la possibilità di provare, attraverso una simulazione, i vari sintomi percepiti da chi è colpito da questa grave malattia. In quella occasione sarà inoltre possibile sottoscrivere la Carta dei Diritti delle Persone con Sclerosi Multipla, per dare una voce
forte ed unitaria all’impegno di chi ogni giorno vive e convive con questa malattia.