Quantcast
Economia

Quotazione in borsa per Fincantieri, Ghio (Fiom): “Accelerazione dannosa”

fincantieri riva trigoso, fremm carlo margottini

Casarza Ligure. L’entrata in borsa del titolo Fincantieri, anche se soltanto in quota minoritaria, spaventa i lavoratori dei cantieri di Riva Trigoso e Muggiano a vocazione militare. Per questo i sindacati e la rsu incontreranno domani sera il ministro della Difesa Roberta Pinotti in visita a Casarza Ligure per una iniziativa elettorale.

“Non capiamo la necessità di questa ipotesi che periodicamente viene portata avanti dall’ad Giuseppe Bono che – ha detto Sergio Ghio della Fiom – non è il proprietario della Fincantieri che resta un’azienda dello Stato. Un’accelerazione che soprattutto per quanto riguarda il settore militare potrebbe essere dannosa in vista dei grandi carichi di lavoro per il rinnovo della flotta italiana”.