Quantcast
Cronaca

Precipitò dal balcone di un albergo in Spagna: riesumato il corpo di Martina Rossi

martina rossi

Genova. E’ stato riesumato il corpo di Martina Rossi, la ventenne genovese morta a Palma de Maiorca dopo un volo dal balcone dell’hotel in cui alloggiava. Il cadavere è stato prelevato dal cimitero di Campovecchio ad Imperia e verrà trasferito a Pisa, per essere sottoposto ad autopsia.

E’ stato il procuratore capo di Arezzo, Roberto Rossi, ad autorizzare l’operazione e ad affidare l’incarico a Marco Di Paolo dell’università di Pisa. Per la morte della ragazza, avvenuta il 3 agosto 2011 a Palma di Maiorca, sono indagati due ventenni aretini, Luca Vanneschi e Alessandro Albertoni, che si trovavano nella camera dell’hotel dalla quale la giovane raggiunse il balcone da dove poi cadde.

A loro vengono contestati i reati di omicidio colposo, tentata violenza sessuale in concorso, morte in conseguenza di altro delitto ed omissione di soccorso.

Più informazioni