Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piaggio Aero, è rottura tra Genova e Finale: “Ognuno per la sua strada, noi continuiamo la battaglia”

Genova. A Genova passa la linea dura, con i lavoratori di Piaggio Aero che occupano lo stabilimento di Sestri Ponente, mentre a Savona, nei confronti dei colleghi genovesi, continua a prevalere il silenzio e i rapporti tra le due maestranze liguri, nel momento più difficile della trattativa, sono al punto di rottura. Se nei giorni scorsi l’appello dei genovesi per la battaglia comune era, di fatto, caduto nel vuoto, oggi a pesare resta l’assenza di solidarietà dal fronte savonese.

piaggio aero occupazione

“Finale Ligure ha fatto una scelta – spiega il segretario Fiom Genova, Bruno Manganaro – noi abbiamo fatto un incontro durato tre ore, in cui, però, ha parlato solo la delegazione genovese”. Come dire: il piano industriale l’ha contestato solo Genova, mentre Finale e Savona no.

“Hanno accettano esuberi e esternalizzazioni. Accettano che Piaggio diventi più piccola e quindi a rischio – avverte Manganaro – oggi si chiude Genova, ma domani può succedere anche a Villanova. Hanno fatto la loro scelta – conclude il segretario Fiom – Ci dispiace, ma a questo punto ognuno per la sua strada, noi continuiamo la battaglia”.