Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Moconesi, dal furto nel deposito nuova pista sull’attentato di Principe: esplosivo compatibile con la bomba di via Balbi

Moconesi. Si cerca ancora di far luce sul furto di 700 kg di esplosivo scoperto oggi a Moconesi, ma l’ultimo sospetto potrebbe essere clamoroso: ci sarebbe anche un tipo di esplosivo compatibile con quello utilizzato per l’attentato dei giorni scorsi di Principe. E’ quanto emerge dalle prime relazioni della polizia.

Gli agenti stanno cercando di capire quando è avvenuto il furto, se cioè sia avvenuto prima dell’esplosione di via Balbi o nei giorni successivi.

Il deposito era sotto sequestro giudiziale da parte della polizia nell’ambito di un’indagine condotta dal pm Franco Cozzi che aveva indagato due persone, il titolare dell’area e un fuochino di Rapallo per detenzione illegale di materiale esplodente.