Quantcast

Mihajlovic rimane alla Sampdoria: “Volevo capire i programmi e la società ha fatto tutto ciò che ho chiesto”

mihajlovic sampdoria

Genova. “Volevo solo capire bene i programmi della società e parlare con le persone che si occupano del mercato”. Queste le parole di Sinisa Mihajlovic a ‘Samp Tv’, che ha commentato la sua permanenza sulla panchina doriana.

“La società ha fatto tutto ciò che le ho chiesto e io avevo bisogno di qualche giorno di riflessione. Garanzie non può darle nessuno, ma come la società ha fiducia in me, io ho fiducia nelle persone che lavorano in società”, ha detto il tecnico. Per Sinisa nessun allungamento del contratto, ma solo una clausola che prevede di proseguire fino al 30 giugno 2016 in caso di salvezza. La conferma per la prossima stagione era prevista nel contratto sottoscritto dal tecnico serbo, ma solo se la Samp si fosse salvata, quando arrivò a Genova.

Lieto fine dunque, a distanza di 24 ore dalla conferma di Antonio Conte sulla panchina della Juventus. Mihajlovic era
stato accostato alla società bianconera nel caso in cui Conte e la Juve si fossero lasciati.