Quantcast
Cronaca

La mobilitazione degli infermieri contro la violenza sulle donne e i bambini: appuntamento a Chiavari

violenza donne

Chiavari. Gli Infermieri, come molte altre Professioni Sanitarie, sono sempre maggiormente coinvolti in una azione concreta e determinata volta a contrastare il fenomeno dilagante oramai da tempo di sopruso e violenza sia essa psicologica, sia essa fisica sulle donne, spesso anche sui bambini.

“Con assoluta fermezza vogliono dire no a qualsiasi forma di prevaricazione e maltrattamento garantendo fin da subito una rete articolata di Servizi ( in stretta collaborazione con Associazioni di Volontariato ed altre figure sociali e sanitarie del Territorio ) volti a determinare una risposta adeguata ed incisiva alle donne vessate e spesso costrette a brutalità di vario genere . A partire proprio dai Triage dei Pronto Soccorso si cerca in tutti i modi di captare questo genere di episodi per poter poi indirizzare la donna ai Centri preposti e metterla quindi al riparo da ulteriori, spesso reiterati comportamenti di uomini aggressivi. Altresì, di farsi carico anche dello stesso ” maltrattante ” favorendone il recupero seppur da una delle più odiose delle azioni”, si legge in una nota.

Domani, 17 maggio, dalle ore 10.30 presso la sede dell’Associazione, “Ti sposto le nuvole” (Chiavari in Corso Dante, 92), mostra di disegni, quadri e poesie dedicata al progetto di sensibilizzazione sulla violenza delle donne, promossa dal Collegio Infermieri IPASVI – Genova in occasione della Giornata Mondiale dell’Infermiere 2014.

La cittadinanza è invitata a partecipare per conoscere la ” Rete ” che si sta sviluppando inerente a questa realtà.