Quantcast
Cronaca

Genova, segregata in camera da letto, picchiata e violentata: denunciato il marito aguzzino

Carabinieri

Genova. Ha segregato la moglie costringendola a non usare la corrente elettrica e a cenare in camera letto, ma in precedenza l’aveva anche costretta ad abusi carnali. Per questo un tunisino di 49 anni è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per atti persecutori. I fatti sono avvenuti in un’abitazione del centro città.

A chiedere l’intervento dei militari è stata la donna, una marocchina di 53 anni, che già nel 1997 aveva sporto querela nei suoi confronti per violenza carnale. Anni di continui soprusi, quindi, che finalmente hanno portato alla denuncia del marito padrone.