Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, ragazzo morto dopo una serata con amici: metadone nel sangue, probabile overdose

Più informazioni su

Genova. Sono arrivati i primi risultati dell’autopsia sulla salma del 27enne trovato morto in casa, nel quartiere del Cep, dopo una serata con amici nel centro storico. Luigi avrebbe assunto metadone, con ogni probabilità per via endovenosa.

Il medico legale ha prelevato campioni di sangue e istologici per chiarire le cause del decesso, ma a questo punto le ipotesi propendono per una overdose. Intanto, nei prossimi giorni verranno sentiti amici e testimoni che possano fare luce su quando e dove il giovane possa avere assunto la sostanza e da chi l’abbia avuta.

Il ragazzo era stato trovato già morto da alcuni amici con i quali aveva trascorso la serata e che avevano chiamato l’ambulanza e i carabinieri. Il magistrato Biagio Mazzeo ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti.