Quantcast
Cronaca

Emergenza carceri, il 28 maggio si pronuncia la Cedu: giovedì il senatore Buemi visita Marassi

 carcere marassi

Genova. Il prossimo 28 maggio la Corte europea per i diritti dell’uomo di Strasburgo (Cedu) si pronuncerà sulla procedura di infrazione aperta dalla UE sulle condizioni di vita nelle carceri italiane.

A meno di una settimana dalle probabili sanzioni, il senatore Enrico Buemi – Capogruppo Psi in commissione Giustizia e in commissione Antimafia – che tanto si è battuto per una riforma degli istituti detentivi, visiterà, giovedì 22 maggio prossimo, alle ore 11, il carcere di Marassi, “per ricordare che il grado di civiltà di una nazione si giudica sulle condizioni dei penitenziari”.

Il senatore Buemi, che verificherà le condizioni detentive nel carcere genovese in considerazione alla scadenza stabilita dalla procedura d’infrazione, imposta all’Italia, nel gennaio 2013, dalla Cedu, prima della visita incontrerà i dirigenti del Psi di Genova, Maurizio Biagi, Carlo Casaricco, Angela Burlando e Corrado Oppedisano, i candidati alle elezioni europee, Marina Lombardi e Brando Benifei, alcuni rappresentanti delle organizzazioni per i diritti dei detenuti e la segretaria regionale dei Radicali Italiani in Liguria, Debora Cianfanelli.

Più informazioni