Quantcast

Elezioni regionali, dopo la “nomina” di Berlusconi, Forza Italia si compatta su Biasotti: “E’ l’uomo giusto per guidare la Liguria”

Varie

Genova. Dopo la candidatura in “diretta” dal presidente Silvio Berlusconi, che venerdì al termine di una lunga telefonata al point elettorale di Forza Italia, dove era presente Daniela Santanché, ha investito ufficialmente il coordinatore regione Sandro Biasotti, della candidatura per le prossime regionali della Liguria, il partito si schiera quasi al completo con l’ex governatore.

“Ho apprezzato insieme a tutto il mio gruppo la nomina di Biasotti a coordinatore regionale ritenendolo per la sua esperienza e moderatezza l’unico in grado di portare il nostro partito a quella unita’ necessaria per rappresentare la maggioranza dei moderati” dice il consigliere regionale di FI Matteo Rosso. “Auspico che Biasotti accetti la candidatura a Presidente della Regione perché ad oggi e’ colui che per carisma e capacita’ puo’ farci conquistare la guida della Liguria.
Ritengo – aggiunge – che possano essere ricucite quelle pochissime voci parzialmente difformi nell’interesse di Forza Italia”.

Anche il coordinatore provinciale della Spezia Sauro Mannucci plaude alla scelta: “A nome anche di tutto il coordinamento, esprimo il loro sostegno ed apprezzamento al nostro coordinatore regionale On. Sandro Biasotti, auspicando che con la sua capacita’ ed esperienza ci porti a quei risultati che le precedenti divisioni interne ci avevano negato. Lavoreremo al suo fianco affinché possa candidarsi alla guida della Regione che così bene anche per il
nostro territorio aveva già guidato”.

Anche a Genova Forza Italia è compatta con Silvio Berlusconi e con il coordinatore regionale Sandro Biasotti. Il coordinatore metropolitano, anche a nome del Gruppo consiliare Fi del comune di Genova, del gruppo Senjores , dei militanti , dei volontari e del coordinamento club Forza Silvio Ge , condivide la scelta del
Presidente Silvio Berlusconi che vede in Sandro Biasotti il candidato alla Presidenza della Regione Liguria: “Sandro Biasotti – dice il capogruppo in consiglio comunale Lilli Lauro – é la migliore espressione del radicamento sul territorio ,di onesta’ intellettuale e politica e di attivismo a tutela dei valori e degli interessi nei quali i cittadini moderati liguri si riconoscono e che fanno propri”.

Il capogruppo capogruppo di Forza Italia in RegioneMarco Melgrati e e per il suo vice nonché coordinatore Provinciale di Imperia
Marco Scajola esprimono “rispetto per l’indicazione di Silvio Berlusconi, e comunque saremmo entusiasti – dicono – che possa accettare la candidatura a Presidente della Regione”.