Quantcast
Cronaca

Discarica di Scarpino, nonostante gli interventi di Amiu il problema percolato rimane

Genova. Scarpino è centro di attenzione costante di cittadini (esasperati) e istituzioni che cercano di riemdiare ai problemi. Dopo le critiche che Arpal ha diramato l’8 maggio, è arrivata puntuale la risposta di Amiu, fatta pervenire alle autorità locali.

Ecco l’elenco degli interventi effettuati da Amiu dopo la sospensione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale del 13 maggio. Innanzitutto sono stati installati 12 piezometri, che sono ancora in fase di assestamento, ma che fanno ad aggiungere il potenziale di quelli già attivi.

Poi c’è stato l’intervento al pozzo “pv4” che risultava intasato e che ha confermato l’ipotesi del suo malfunzionamento. Con questo intervento si dovrebbe essere risolto il problema del livello del percolato.

Considerate però la complessità della situazione e i dati rilevati con le nuove analisi, Amiu ha chiesto l’istituzione di un gruppo allargato di controllo con esperti scelti anche dagli enti locali.

leggi anche
  • A processo
    Percolato da Scarpino, rinviato a giudizio l’ex dg Amiu D’Alema