Quantcast
Cronaca

Dimenticano di dichiarare al fisco oltre 8 milioni di euro: nei guai due professionisti genovesi

palazzo di giustizia tribunale genova

Genova. Avevano dimenticato dichiarare al fisco oltre 8 milioni di euro. Per questo sono finiti nei guai due professionisti genovesi Augusto e Alessandro B., padre e figlio, che nella dichiarazione dei redditi del 2009 avevano omesso di inserire rispettivamente 610 mila euro e 7,7 milioni, frutto delle plusvalenze per la cessione delle quote di partecipazioni alla PSA spa.

In pratica, dicono gli investigatori, avevano inserito il valore di partenza di queste quote, ma non quanto questo gli era fruttano negli anni. La Procura di Genova, dopo aver ottenuto l’ok dal Gip, ha proceduto a un sequestro preventivo per equivalente dei beni dei due, sequestrando circa 7 milioni di euro su diversi conti correnti.

Più informazioni