Quantcast

Coldiretti e Lega Consumator​i Genova: accordo per il made in Italy

basilico

Genova. Made in Italy e consumatori al centro del protocollo d’intesa siglato questa mattina tra Coldiretti Genova e Lega Consumatori Genova. L’accordo, di durata triennale, pone le basi per una serie di azioni di informazione, sensibilizzazione e tutela dei consumatori genovesi per guidarli nelle loro scelte di acquisto. “Con questo accordo – spiega Germano Gadina, presidente di Coldiretti Genova, che rappresenta circa 3.400 aziende sul territorio provinciale – vogliamo promuovere la cultura della difesa della qualità dei nostri prodotti, nei confronti di chi imita o addirittura falsifica le eccellenze italiane e, in particolare, della nostra regione. Un importante obiettivo in questa direzione è già stato raggiunto, proprio grazie a una richiesta di Coldiretti: con la rimozione del segreto di Stato sulle materie prime importate in Italia e destinate poi alla lavorazione nel nostro Paese, i marchi del vero Made in Italy saranno più trasparenti e riconoscibili agli occhi dei consumatori. Vogliamo continuare ad aiutare i cittadini su questa strada, formandoli, in particolare, a comprendere e interpretare le informazioni sull’etichettatura dei prodotti”.

Obiettivo, creare condizioni di maggiore trasparenza per proteggere il consumatore e il commercio al dettaglio, ma non solo: “Vogliamo che il cittadino faccia scelte consapevoli nel momento dell’acquisto – precisa Alberto Martorelli, segretario regionale e provinciale della Lega Consumatori Genova – ma anche nella valutazione e nell’interpretazione delle offerte e delle proposte dei diversi operatori commerciali, evitando così truffe e apparenti risparmi”.

Il programma di azione tra Coldiretti e Lega Consumatori vedrà quindi lo sviluppo di osservatori bilaterali per monitorare i prezzi e la qualità dei prodotti, la creazione di progetti dedicati alla formazione degli operatori del settore, con l’eventuale collaborazione di enti pubblici e privati, e la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e informazione rivolte ai cittadini.