Quantcast
Altre news

Cibus di Parma: Liguria International e Wtc presenti con 42 aziende

Liguria. Liguria International, la società regionale della Liguria per l’internazionalizzazione delle imprese, appartenente al gruppo Filse, organizza la partecipazione di 42 imprese liguri del settore agroalimentare agli incontri commerciali a Cibus – Salone Internazionale dell’Alimentare, che si svolgerà a Parma dal 5 all’8 Maggio prossimo. L’iniziativa è finanziata con i fondi regionali per il Piano Attuativo per l’internazionalizzazione ed è realizzata con la collaborazione di World Trade Center Genoa, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Genova per l’Internazionalizzazione.

Il Cibus di Parma, giunto quest’anno alla sua 17esima edizione, è l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano, nonché la terza fiera alimentare del mondo, riservata esclusivamente agli operatori specializzati del settore del food e dell’Ho.re.ca. (alberghi, ristoranti, catering). Nell’ultima edizione ha registrato la presenza di oltre 63.000 visitatori qualificati, di cui 3.000 esteri, tra i quali circa 1.300 top buyers provenienti da 90 Paesi. Ciò significa che la partecipazione a Cibus rappresenta senza dubbio per le aziende liguri una eccezionale vetrina sui principali mercati esteri, in grado di dare alle nostre PMI una straordinaria visibilità a livello internazionale. Ai partecipanti liguri è stato riservato il pomeriggio di martedì 6 Maggio, che sarà dedicato ad incontri d’affari con operatori stranieri provenienti da tutto il mondo e selezionati in seguito alle specifiche richieste espresse dalle aziende stesse, all’interno di un’area appositamente allestita.

Sulla base degli esiti di tali incontri, saranno selezionati i 5-6 buyers più interessanti, che verranno invitati in Liguria attraverso una missione incoming successiva al Cibus, affinché possano incontrarsi presso le sedi delle aziende prescelte e approfondire i rapporti iniziati in fiera.

Più informazioni