Quantcast
Cronaca

Caos Tasi. l’associazione dei piccoli proprietari prova a mettere un po’ d’ordine

case imu tasi

Genova. L’allarme ieri è arrivato propriod alla banca d’Italia: “Per la Tasi (ndr. la nuova ICI) si rischia di pagare il 60% in più”. La realtà è più complessa e intricata e dipende dalle scelte di ciascun comune.

Il Comune di Genova ha accolto parte delle richieste effettuate da ASPPI (associazione piccoli proprietari immobiliari), affinchè – secondo il loro punto di vista – il costo non ricada totalmente sui piccoli proprietari. Il pagamento della prima rata è fissato per il 16 giugno e sono ancora molti i dubbi.

ASPPI Genova ha organizzato tre iniziative per garantire un’adeguata assistenza e informazione in questa delicata fase: a partire da martedì 3 giugno, tutti i pomeriggi dalle ore 15.00 alle ore 18.00, presso la sede di Viale Sauli 39/1, sarà garantito un servizio dedicato di informazione, assistenza e calcolo della nuova imposta; sabato 07 giugno, dalle 10.00 alle ore 19.00,  in Via XX Settembre (altezza Ponte Monumentale, lato Via San Vincenzo) con un banchetto informativo, in cui sarannno illustrate le posizioni e le proposte dell’associazione; giovedì 12 giungo, dalle ore 17.00 alle ore 19.00, l’Assocaizione sarà ospite del Municipio Medio Ponente, in Via Sestri 34, dove organizzerà un dibattito pubblico per discutere sulla nuova .

Più informazioni