Quantcast
Cronaca

Bogliasco, nessun divieto di balneazione. Pastorino: “‘Castello sotto chiesa’ è risultata sicura”

Luca Pastorino, Bogliasco

Bogliasco. “Nessun divieto di balneazione a Bogliasco, i campionamenti di Arpal hanno dato esito positivo e la spiaggia in zona ‘Castello sotto chiesa’ è risultata sicura e conforme alle norme”.
Così Luca Pastorino, sindaco di Bogliasco, sul presunto divieto di balneazione mai emanato ma riportato a mezzo stampa, relativo ad una delle principali spiagge del comune del Golfo Paradiso, nel levante di Genova.
“Dai controlli sulle acque di Bogliasco – rassicura Pastorino – non è risultato alcun pericolo tale da far scattare il divieto di balneazione”.

La vicenda ha origine lunedì scorso (12 maggio), quando nell’ambito dei periodici campionamenti di controllo da parte di Arpal è emersa una non conformità nei valori di escherichia coli, superiori alla norma.

“Si tratta di una zona che non ha mai avuto problemi, a differenza delle acque antistanti il molo che in passato hanno presentato valori difformi alla foce del rio Poggio – spiega il sindaco – Per questo il Comune si è attivato subito con una serie di controlli sulle fognature, controlli dai quali non sono emerse perdite di alcun tipo. Il risultato è nel secondo campionamento di Arpal, giovedì scorso (15 maggio), che ha dato invece esito positivo”.

“La zona ‘Castello sotto chiesa’ – conclude Pastorino – risulta conforme e con una qualità delle acque di balneazione classificata come eccellente dallo stesso sito di Arpal. Possiamo tranquillizzare i residenti e i turisti sull’agibilità delle acque del nostro Comune e sull’infondatezza di un’informazione lesiva dell’immagine del nostro paese e delle tante attività commerciali che ancora resistono in un momento di congiuntura economica così difficile”.

Più informazioni