Quantcast
Cronaca

Atp, dopo l’aumento del biglietto il “caso” biglietterie. M5S: “Servizio ridotto e i volantini sono tutti sbagliati”

Tigullio. Polemiche sul primo maggio, aumento dei biglietti, e, da ultimo i volantini con gli orari delle biglietterie tutti sbagliati. Il j’accuse contro Atp è targato M5S Santa Margherita Ligure e Rapallo.

“Il cittadino paga e ripaga l’incompetenza – si legge in una nota – i nuovi opuscoli con gli orari delle biglietterie sono da ristampare perchè sbagliati. Atp ha ridotto, in vista del periodo estivo, gli orari di apertura delle biglietterie e il servizio continuato, effettuato dalle biglietterie fino all’estate scorsa, sarà notevolmente ridotto e peggiorato – spiega ancora il M5S – apriranno quasi due ore dopo, alle 8.40 anziché alle 7.00; chiuderanno più di un’ora prima, alle 18.15 anziché alle 19.30; sospenderanno il servizio nella fascia oraria per 3 ore e mezza, dalle 12.00 alle 15.30 tutti i giorni, sia nei giorni feriali che festivi”. A questo si aggiunge, secondo la denuncia dei grilli, che i volantini consegnati un paio di giorni fa “riportino orari totalmente sbagliati”.

“Sarà penalizzata l’offerta per i turisti ma soprattutto per i cittadini – concludono i 5 Stelle – se questa è la soluzione in previsione dell’estate, ci chiediamo quali scenari si prospettano al termine della stagione turistica”.