Tpl, Scajola: “Gravi le relazioni della Corte dei conti e del Garante, evidente il fallimento delle politiche regionali”

Liguria. In apertura della seduta di questa mattina, mercoledì 2 aprile, Marco Scajola, vice capogruppo di Forza Italia, ha chiesto al Presidente Burlando di relazionare in merito alle comunicazioni dalla Corte dei Conti e dall’Autorità Garante per il Mercato e la Concorrenza in base alle quali viene espressa forte criticità e contrarietà rispetto alle nuove normative disposte dalla Regione sul Trasporto Pubblico Locale. Dopo la breve replica di Burlando il Presidente del Consiglio Boffa ha proposto e concordato con il Consigliere di Forza Italia Marco Scajola di approfondire l’argomento in un confronto più aperto la settimana prossima in Aula.

Dichiara l’esponente di Forza Italia: “le relazioni della Corte dei conti e del Garante sono gravi ed evidenziano il fallimento delle politiche regionali sul Trasporto Pubblico. Martedì prossimo motiveremo meglio le nostre criticità, Burlando ha tentato una difesa d’ufficio dell’Assessore Vesco che credo sia sempre meno difendibile”.