Quantcast
Economia

Smantellamento Costa Concordia, Lupi: “Genova eccellenza, ma prima del derby tra porti pensiamo a tenerla in Italia”

Genova. Il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi invita a badare al concreto, per poi eventualmente dedicarsi a quello che chiama il “derby dei porti”. L’argomento è naturalmente la Costa Concordia e il suo smantellamento. Genova è una delle candidate più accreditate, ma una decisione non è stata ancora presa. “Prima di giocare il Derby dei porti – ha detto Lupi – bisogna vincere la sfida di demolire la Concordia in Italia”.

“La Concordia, al di la del dramma e della tragedia, è oggi un simbolo – ha aggiunto il ministro – e con il ministro per l’Ambiente lavoriamo affinché possa essere demolita in Italia, che deve dimostrare di essere un grande paese industriale competitivo”.

Secondo il ministro “Genova ha capacità e professionalità, è una delle eccellenze italiane, ha saputo competere anche nei momenti difficili. Ci sono altre eccellenze nei porti italiani – ha aggiunto il ministro – ma c’è un dato oggettivo: il lavoro positivo fatto dal porto di Genova negli undici mesi in cui sono ministro”.