Quantcast
Sport

Pallanuoto, A1 femminile: il Rapallo vince ad Imperia, la finale scudetto è vicina

Rapallo. E’ il Rapallo ad aggiudicarsi gara 1 della prima delle due semifinali playoff del campionato di Serie A1 femminile. Nella piscina Cascione di Imperia, le gialloblù si impongono per 9 a 6 nel derby ligure contro la Mediterranea.

Partenza sprint per le ospiti, che chiudono il primo parziale sul 3 a 0. Si fa sotto la squadra di casa, spinta dal folto pubblico (circa 650 gli spettatori presenti), ma è sempre il Rapallo a condurre al termine del secondo tempo, quando il tabellone segna 5-2 a favore delle campionesse d’Italia in carica.

L’Imperia, però, non è certo formazione da sottovalutare. E difatti, dopo il cambio vasca sono le giallorosse a dettare il ritmo, tanto da agguantare il pareggio: 5 a 5, ci si gioca tutto nell’ultimo parziale. Ed è qui che emerge la forza del Rapallo, con le gialloblù che premono sull’acceleratore e vanno a segno per tre volte, mentre la porta difesa da Solveig Stasi rimane inviolata.

Finisce 6 a 9, con il Rapallo che mette in cassaforte una vittoria importantissima in attesa della gara 2 di sabato 26 aprile alle ore 15, davanti al pubblico di casa della piscina comunale del Poggiolino.

“Sono molto contento per il risultato, un po’ meno per il gioco: avremmo potuto fare meglio – commenta il tecnico del Rapallo, Luca Antonucci –. Ma va bene così, quello che conta è avere vinto. Ora, però, non dobbiamo adagiarci sugli allori. Ci aspetta il match di ritorno e l’Imperia, che in questi giorni avrò tempo per recuperare energie, verrà a Rapallo agguerrito. Dobbiamo tenere alta la concentrazione”.

Il tabellino:
Mediterranea Imperia – Rapallo Pallanuoto 6-9
(Parziali 0-3, 2-2, 3-0, 1-4)
Mediterranea Imperia: Gorlero, Ralat, Borriello, Tedesco, Stieber 1, Casanova 1, Pomeri 1, Carrega, Emmolo 2, Bencardino 1, Drocco, Amoretti, Solaini. All. Capanna.
Rapallo Pallanuoto: Stasi, Gragnolati, Cortili, Kisteleki 5, Queirolo, Bianconi 1, Ioannou, S. Criscuolo, C. Criscuolo, Rambaldi, Cotti 3, Frassinetti, Risso. All. Antonucci.
Arbitri: Pinato e Savarese.
Note. Uscita per limite Pomeri nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Imperia 3/8, Rapallo 1/8.