Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torriglia: offriva cene ai clienti della sua agenzia di viaggi, ma “dimenticava di pagare i conti

Torriglia. Offriva ricche cene ai suoi clienti in noti ristoranti della Valle Scrivia come omaggio dell’acquisto di pacchetti di vacanza, ma si “dimenticava” di saldare i conti ai ristoratori.

Per questo il titolare di una agenzia di viaggi dell’entroterra di Genova è stato denunciato dai carabinieri che hanno fatto scattare l’indagine dopo la segnalazione degli stessi commercianti. A finire nei guai un uomo di 86 anni residente a Moconesi in Valfontanabuona.

E’ accusato di insolvenza fraudolenta. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri avrebbe offerto oltre 60 pasti a clienti in tre ristoranti senza poi saldare il conto per un ammontare di quai 1600 euro.