Quantcast

Nuovo supermercato di Chiavari, Confesercenti: “Verificare con urgenza la legittimità”

Chiavari. “A prescindere dai termini della specifica vicenda e dalle (mancate) valutazioni di opportunità politica da parte dell’amministrazione comunale, l’apertura del nuovo supermercato di via delle Vecchie Mura a Chiavari mette in luce un forte problema normativo della programmazione commerciale, che necessita d’immediate modifiche e apre inoltre una delicata questione interpretativa, tale da mettere in discussione valori e diritti ben al di là degli aspetti commerciali”, si legge in una nota di Confesercenti.

Secondo l’associazione, sostenere infatti che l’affitto di parcheggi pubblici, che appartengono per definizione alla collettività – pur se dati in concessione per la loro gestione – soddisfi i requisiti richiesti dalla programmazione commerciale, appare una forzatura che, forse, potrà essere risolta solo con l’intervento del Tribunale Amministrativo.

“Quello che è però certo, è che l’attuale programmazione deve immediatamente esplicitare che i parcheggi richiesti per l’apertura di grande e media distribuzione devono essere proprietà privata e, in nessun caso, possono essere pubblici. Il fatto in questione, oltre a essere un grave danno per gli esercenti alimentari di Chiavari, costituisce un precedente potenzialmente devastante per la tenuta dell’equilibrio complessivo della rete distributiva ligure, in un contesto di liberalizzazione selvaggia e di consumi ancora in picchiata”, concludono.