Quantcast

Nuovo ospedale Galliera, la decisione il 29 aprile. Burlando: “Troveremo le risorse anche per ospedale del Ponente”

Genova. La Giunta regionale ligure valuterà il 29 aprile il progetto, modificato, per il nuovo ospedale Galliera a Genova. Sono in corso le ultime verifiche amministrative e legali sull’operazione e ci sarà nei prossimi giorni una riunione di maggioranza specifica sul progetto. Lo ha annunciato oggi il presidente della Regione Claudio Burlando spiegando che “l’ultima decisione spetterà naturalmente al Consiglio regionale, che ha la prerogativa della pianificazione e della programmazione sanitaria. C’è già comunque un precedente pronunciamento positivo del Consiglio sul nuovo Galliera”.

“Ci sembra che le dimensioni ridotte – ha detto Burlando a margine della conferenza stampa dopo la riunione di Giunta – siano in linea con i parametri nazionali dei posti letto. Il nuovo progetto ha alcuni effetti positivi perché riduce l’impatto con un piano di meno sopra terra e uno di meno sottoterra. Si riducono i costi e quindi gli oneri finanziari diventano comparabili con i risparmi che la nuova struttura consentirà rispetto a quella esistente, molto grande, difficile da riscaldare, pulire e presidiare”.

Secondo il presidente sarà possibile realizzare sia il nuovo Galliera sia l’ospedale del Ponente: “le risorse saranno trovate – ha detto Claudio Burlando -. Per l’ospedale del Ponente ci sono due opzioni a Cornigliano, una nella parte più bassa, una nella zona più alta a ridosso della collina degli Erzelli. Questa seconda scelta condizionerà anche il futuro dimensionamento dell’impianto a fune che dovrà collegare Erzelli alla ferrovia presso l’aeroporto e la futura metropolitana”.