Quantcast

Niente corse dei bus Atp il Primo Maggio: tavolo di confronto in Regione

Genova. Festa del Primo Maggio e blocco del servizio degli autobus Atp in provincia di Genova: si tenta la mediazione. Lo ha annunciato l’assessore ai Trasporti della Regione Liguria Enrico Vesco che a breve convocherà un tavolo di confronto.

La stop ha creato perplessità tra i sindaci, sopratutto delle aree costiere che, in un momento di crescita turistica rischiano di restare, per un giorno, senza trasporto pubblico. “Al di fuori delle consuetudini e dei valori che tutti riconosciamo alla data del 1 maggio – spiega l’assessore Enrico Vesco – credo che la scelta vada ponderata. Ho ricevuto richieste da parte dei sindaci per dare un maggiore servizio in una stagione turistica che si è aperta sotto buoni auspici e ho intenzione di fare approfondimenti, con azienda e sindacati, perché, fermo restando il diritto della festa, penso sia fondamentale dare ai cittadini anche il diritto alla mobilità”.

Per Vesco, infatti, occorre dare risposte adeguate al servizio, in un momento, tra l’altro, difficile per l’azienda con la richiesta di sacrifici economici richiesti anche ai sindaci.

“Ci resta poco tempo, ma credo che un confronto vada avviato e lo farò già nelle prossime ore con l’azienda, prima di tutto, che deve gestire questa fase e con le organizzazioni sindacali per concertare le modalità del servizio che rappresenta un punto importante di valorizzazione del territorio”.