Quantcast
Cronaca

Montoggio, al Castello arriva la realtà aumentata: con lo smartphone i personaggi storici diventano guide tridimensionali

castello montoggio

Montoggio. Avatar tridimensionali di personaggi storici faranno da guida ai visitatori del Castello dei Fieschi di Montoggio. E’ la promozione di Liguria Heritage, il nuovo progetto di realtà aumentata della Regione Liguria e Filse Spa, cofinanziato dall’Unione Europea dedicato alla valorizzazione in chiave turistica di 97 beni culturali liguri.

Approda sabato 5 aprile 2014 a Montoggio, in Valle Scrivia, nel Castello dei Fieschi, dove verrà presentata alla stampa l’applicazione della “realtà aumentata”: puntando il proprio smartphone nei punti più significativi durante il percorso di visita del castello si vedrà comparire personaggi storici che descrivono le opere e raccontano le vicende dell’antico maniero.

Si tratta di “avatar” tridimensionali di personaggi storici che faranno da guida ai visitatori. L’obiettivo del progetto è rivitalizzare i centri storici, valorizzare ville e palazzi storici, i castelli e i forti di Liguria e farli diventare una motivazione di viaggio e potenziare il flusso turistico.

All’evento di Montoggio saranno presenti gli attori della Compagnia Govi che hanno doppiato i personaggi della “realtà aumentata”, il gruppo storico Fieschi di Casella e l’associazione Peppo Dachà.

Nel pomeriggio, dalle 14 alle 16, il castello sarà aperto ai cittadini di Montoggio e ai turisti accolti dal personale di Datasiel Spa e di ETT Spa che curano l’applicazione.
Parteciperanno il sindaco di Montoggio Mauro Fantoni, il vicepresidente della Regione Liguria Claudio Montaldo, gli assessori regionali allo Sviluppo Economico Renzo Guccinelli.

Più informazioni