Quantcast
Cronaca

Maxi evasione fiscale a Rapallo, si “dimenticano” di dichiarare i redditi: dentisti nei guai

Rapllo. I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Genova hanno concluso una verifica fiscale a Rapallo nei confronti di uno studio medico associato odontoiatrico, con sede nella cittadina del Tigullio che, nel periodo dal 2008 al 2013, ha nascosto al Fisco ricavi per circa 450 mila euro.

L’esame della contabilità e gli accertamenti bancari svolti durante il controllo fiscale hanno consentito di ricostruire la reale entità dei redditi non dichiarati.

Al termine dell’attività sono state avviate le procedure per l’applicazione delle misure cautelari sui beni di proprietà dei professionisti, a garanzia del pagamento dei tributi dovuti e delle sanzioni connesse alle violazioni tributarie.