Quantcast
Cronaca

Lotta alla contraffazione, in casa 40 finte borse firmate: un arresto in piazza della Commenda

Genova. Proseguono i servizi di controllo del territorio e di contrasto del mercato della contraffazione nel centro storico cittadino effettuati dal Commissariato Pré, coadiuvato da personale della Questura.

Durante il servizio gli agenti hanno identificato, in piazza della Commenda, un cittadino senegalese di 42 anni, con precedenti di Polizia per reati in materia di contraffazione e non in regola con la normativa sull’immigrazione, che è stato sorpreso mentre trasportava un borsone all’interno del quale celava borse riportanti il marchio contraffatto di note case di moda.

Gli operatori hanno così deciso di eseguire la perquisizione nell’appartamento in uso al 42enne, trovando al suo interno altre 50 borse contraffatte. Tutti i prodotti sono stati sequestrati e l’uomo è stato denunciato per i reati di ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi.

leggi anche
  • Centro storico
    False griffe, filiera criminale tra Genova e Brescia: il caveau era nella doccia, maxi sequestro