Quantcast

Incendio San Martino: la vittima, Mauro Tessier, nel pomeriggio aveva tentato il suicidio

Genova. La tragica notte del reparto di Oncologia di medicina interna dell’ospedale di San Martino sta assumendo contorni più chiari e allo stesso tempo drammatici.

L’ultima notizia è che Marco Tessier, la vittima dell’incendio, aveva tentato il suicidio ieri buttandosi dalla finestra della sua stanza.

Era stato fermato da un’infermiera. Secondo quanto appreso, Tessier soffriva di un tumore all’esofago allo stadio terminale e, secondo fonti interne all’ospedale, avrebbe avuto un’aspettativa di vita molto ridotta. Non è escluso quindi che l’incendio che l’ha ucciso possa esser stato deliberatamente provocato. Secondo quanto appreso, il corpo della vittima era riverso a terra completamente carbonizzato. Distrutti arredi e macchinari.

Più informazioni