Quantcast
Cronaca

Guasto al carrello di un Canadair, pista dell’aeroporto di Genova riaperta stamattina: voli regolari

Genova. E’ stata riaperta questa mattina alle 7,30 la pista di atterraggio dell’aeroporto di Genova, chiusa nel tardo pomeriggio di ieri a causa del guasto di un Canadair durante la fase di atterraggio.

Dopo le prime valutazioni i tecnici di Inaer, la società che gestisce i Canadair, hanno deciso di fare arrivare da Roma un’apparecchiatura che ha consentito lo spostamento dell’aereo (utilizzando le gru dei vigili del fuoco) senza danneggiare il velivolo. Per questo motivo Enac ha dichiarato l’aeroporto chiuso fino a stamattina, con conseguenti disagi per i passeggeri.

Il volo Alitalia AZ1392 che sarebbe dovuto partire per Roma alle 19.20 è stato cancellato, mentre uno dei voli in arrivo da Roma è stato dirottato su Milano Linate. Un volo Air France da Parigi (AF1416), atteso alle 22.20, è stato invece dirottato su Nizza.

Il volo per Parigi di questa mattina è stato cancellato, e i passeggeri in partenza da Genova sono stati trasportati a Torino per poi partire alla volta di Parigi. Il volo delle 7.00 per Roma di Alitalia è decollato con alcuni minuti di ritardo, mentre un altro volo è stato cancellato per il mancato arrivo dell’aeromobile ieri sera. I passeggeri sono stati riprotetti sui voli della mattinata; a questo scopo Alitalia ha programmato l’utilizzo di aeromobili più grandi.