Quantcast
Economia

Genova, presidente di Ansaldo Sts De Luca: “Noi affidabili e competitivi, ma dobbiamo diventare più grandi”

Genova. “Ansaldo Sts è una società di successo ma, per adeguarsi al mercato mondiale dove opera deve diventare più grande e avere qualche cambiamento”. Lo ha detto il presidente dell’Azienda Sergio De Luca.

“Osservando quanto succede nel mercato mondiale così come siamo non avremmo lunga vita. Dobbiamo diventare più grandi per prendere contratti di dimensioni più grandi, nell’ordine dei 7-800 milioni di euro. Dobbiamo essere grandi, fare parte di un gruppo radicato nei mercati, presente e autorevole, in quei mercati dove l’Italia e l’Europa sono marginali”.

“Finmeccanica – ha continuato – ha annunciato di volersi concentrare sul core business aero spazio e difesa, ma erano dichiarazioni del vecchio consiglio di amministrazione, vediamo se il nuovo confermerà gli orientamenti precedenti”.

“In ogni caso noi non abbiamo emergenze, ma queste sono considerazioni che abbiamo fatto nel lungo termine, nel breve termine siamo ritenuti soggetto affidabile e competitivo – ha aggiunto de Luca -. Il management ha attenzione al mercato e siamo pronti a cogliere ogni opportunità che si dovessero verificare e a fronteggiare tutte le aree di crisi. Come dimostrano i successi anche in un anno difficile come stiamo avendo e le prospettive per il futuro che sono interessanti”.

Più informazioni