Quantcast

Genova, 15 paesi stranieri e prodotti tipici locali: ha aperto i battenti il “Mercato Europeo”

Genova. Ha aperto oggi i battenti la sesta edizione del “Mercato Europeo – in Caricamento”, organizzato da Anva Confesercenti Genova in piazza Caricamento da venerdì 18 a lunedì 21 aprile. Ideato nel 1990 per la prima edizione di Strasburgo, il Mercato Europeo è stato ospitato da alcune delle più importanti città europee, tra cui Liverpool, Barcellona, Manchester, Heidelberg, Budapest e Monaco.

A Genova, l’appuntamento si rinnova con successo ogni due anni a partire dal 2004: a questa sesta edizione sono attesi 50 imprese e un centinaio di operatori del settore commercio su area pubblica in rappresentanza di 15 paesi europei e della sponda meridionale del Mediterraneo, per una varietà e ricchezza dell’offerta senza eguali in questo tipo di manifestazioni. E accanto agli espositori internazionali, dal 15 al 25 aprile piazza Caricamento ospiterà anche 24 banchi di prodotti tipici degli operatori genovesi e liguri, per dieci giorni all’insegna dello scambio, della sinergia e dell’integrazione fra gli operatori locali e gli ambulanti in arrivo da tutta Europa.

“Grazie al respiro internazionale che da sempre contraddistingue il Mercato Europeo, Genova conferma la propria vocazione di città votata al commercio e alle relazioni – commenta la presidente di Confesercenti Genova, Patrizia De Luise -. L’appuntamento biennale con il Mercato Europeo è ormai una tradizione che siamo felici di poter offrire alla città, anche in un momento difficile come quello attuale”.

“Ogni mercato costituisce, di per sé, un piccolo grande evento. Ecco perché manifestazioni come il Mercato Europeo rappresentano un’attrazione capace di attirare visitatori anche in periodi di crisi come questo – ha aggiunto Adriano Ciolli, direttore nazionale di Anva Confesercenti –. La crisi, infatti, passerà anche grazie alla promozione dei mercati. E manifestazioni come questa servono proprio a far conoscere l’attività dei nostri colleghi italiani con i quali partecipiamo agli eventi internazionali, e a portare qui in Italia gli ambulanti degli altri paesi europei per un proficuo scambio di conoscenze e di esperienze”.

Queste le delegazioni presenti alla sesta edizione del Mercato Europeo: Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania
Grecia, Irlanda, Italia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Siria, Slovenia, Spagna, Ungheria. Gli stand del Mercato Europeo saranno aperti tutti i giorni dalle 9,30 alle 20,30.

L’iniziativa è organizzata dalla sezione provinciale di Anva Confesercenti con il contributo della Camera di Commercio, è patrocinata da Anva nazionale, Comune di Genova e Regione Liguria ed è inserita nel circuito internazionale dell’Unione Europea del Commercio Ambulante (Ueca).