Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Finanza locale, Pastorino (Pd): “Approvato emendamento in materia di Tari, via a nuove esenzioni”

Più informazioni su

Liguria. Approvato l’emendamento al decreto enti locali relativo alla disciplina della Tari – la tassa sui rifiuti – presentato da Luca Pastorino, deputato ligure del Pd. Il documento, che prevede una modifica alla legge di stabilità, ha ricevuto il via libera della Camera dei Deputati e passa ora al vaglio del Senato.

“La novità introdotta – spiega Pastorino – riguarda la possibilità per i comuni di inserire nel proprio regolamento ulteriori riduzioni rispetto a quelle già previste, anche oltre il limite del 7% stabilito per la tassa”.

“Le riduzioni inoltre – aggiunge Pastorino – dovranno avere un carattere agevolativo. Il fatto di non prevedere limiti percentuali al costo complessivo del servizio serve a ribadire la necessità di riconoscere ai comuni la giusta autonomia nella gestione delle risorse proprie”.

“Alla luce di questo – conclude Pastorino – è giusto proseguire gli incontri con enti locali e categorie, nella direzione del confronto, per dare risposte puntuali alle richieste dei cittadini”.

In materia di provvedimenti fiscali per gli enti locali è stato approvato un ulteriore emendamento che consentirà ai comuni, per 2014 e 2015, di utilizzare coefficienti per la determinazione della tariffa sui rifiuti superiori o inferiori del 50% a quelli del cosiddetto “metodo normalizzato” e di non considerare invece i coefficienti previsti dalle tabelle per l’attribuzione della parte fissa della tariffa alle utenze domestiche.