Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Demolizione Costa Concordia, Doria: “Genova assolutamente adeguata”

Genova. “Dal punto di vista ambientale la soluzione di Genova è assolutamente adeguata e la città, il suo porto e le sue aziende sono pronte a svolgere nel modo migliore il lavoro di demolizione”. Così il sindaco Marco Doria ha commentato oggi le notizie sulla rimozione del relitto della Costa Concordia per il cui smantellamento “allo stato c’è una soluzione italiana e una turca”, ma la Turchia ha presentato l’offerta piu’ conveniente: “40 milioni di dollari”, a fronte di una richiesta di 200 milioni, “fuori mercato” da parte di Civitavecchia, come riferito oggi dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli.

“Ritengo che la decisione per la demolizione della Concordia debba essere assunta presto e in modo ragionato – ha detto poi Doria – Condivido quanto affermato dal ministro Galletti: dalla tragedia avvenuta nei nostri mari con vittime e danni ambientali deve derivare un risarcimento in termini di lavoro per l’Italia”.

Oltre la Turchia ci sono le soluzioni Piombino e Genova, ha riferito Grabrielli, in audizione alla Commissione Ambiente della Camera sulla rimozione del relitto. “Il problema di Piombino è che non ha il bacino”, mentre “Genova ha il rischio del traino: la distanza tra il Giglio e Piombino si copre in un giorno, quello tra il Giglio e Genova in 5”.