Quantcast

Dagli orti verticali all’autentico pesto genovese: il programma di domani alla Fiera Primavera

fiera primavera 2014

Genova. Pubblico da weekend anche nei giorni feriali a Fiera Primavera 2014, 45^ edizione della campionaria dedicata alla casa, allo shopping e ai motori in programma nel quartiere fieristico genovese fino a domenica 6 aprile. 450 espositori per oltre 800 marchi e un nuovo lay out con un percorso circolare che inizia sul lato mare e si snoda tra il Palasport, regno dello shopping, dei ristoranti e dell’enogastronomia, il padiglione D, dedicato alle due e quattro ruote, il grande padiglione Blu, con tutto il mondo casa – dagli arredi ai materiali, dagli impianti ai complementi, sia al piano terra sia al primo piano, i camper al piano superiore, il laboratorio delle idee e il Baby Parking al piano terreno. Nelle aree all’esterno arredi da giardino, piante, case prefabbricate, forni e caminetti, giochi per bambini e auto d’occasione. Auto aziendali e auto a km zero nella grande tensostruttura di Auto Store, sponsor della manifestazione. Sempre all’esterno si trovano il Fair Play Village della Sampdoria e il grande Genoa Village dove proseguono, giorno dopo giorno, le partite della fase eliminatoria della Genoa Values Cup. Nell’area esterna tra il padiglione C e il padiglione D prove di guida sicura con gli istruttori dell’Automobile Club di Genova.

Il programma di domani, mercoledì 2 aprile, vede al Laboratorio delle idee – lo spazio dedicato alla sharing economy, cioè a quelle forme di condivisione che senza scambio di denaro stanno modificando gli stili di consumo e l’uso del tempo di molte persone grazie a un efficace tam tam sulla rete e alle start-up del territorio – alle 15.30, per il secondo giorno consecutivo, l’incontro con Marta Mainieri, una delle massime esperte del settore.

Alle 16 l’assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova Carla Sibilla sarà ospite di “Un caffè con”, intervistata da Michele Corti di Radio 19 e a disposizione per rispondere alle domande del pubblico. Alle 16.45 la struttura di coworking del parco tecnologico degli Erzelli, il Talent Garden, presenterà FreeFuTool, storia di una start up. Alle 18 ritorna L’Orto Verticale di Luca La Ferlita, progetto ispirato al concetto di sostenibilità ambientale che si traduce in consigli pratici per realizzare piccole coltivazioni di verdure e erbe aromatiche sfruttando gli spazi esterni, anche i più piccoli, come un semplice davanzale, grazie a una serie di accorgimenti e di “astuzie” da intenditori, utilizzando materiale di riciclo. Alle 19.30 “Cooperative che guardano al futuro”, un incontro con Giorgio Olivieri di CIR-Cooperativa Italiana Ristorazione, azienda leader del settore, che darà consigli per sopravvivere nel mondo della ristorazione.
Al Mercato del gusto e delle identità territoriali – interessante novità del vastissimo settore enogastronomico della prima galleria del Palasport alla quale partecipano quindici produttori liguri d’eccellenza – prosegue l’attività dimostrativa e didattica, con la presentazione alle 16.30 dedicata alla preparazione e alla riconoscibilità dell’autentico pesto genovese a cura di Pesto più di Prà.

Nell’area Baby Parking del padiglione Blu alle 16.30 il Centro Ostetrico genovese Le Maree presenta “Gravidanza in movimento” un incontro con l’ostetrica Emanuela Rocca sui benefici dell’acqua in gravidanza, ginnastica dolce e massaggio locale, dalle 18 alle 20 sportello di osteopatia pediatrica con Ottavia Melluso. A #sigioca in Fiera, sempre nell’area Baby Parking, alle 17 “La Bottega delle Favole”, letture animate con Anna Morchio. “Extreme magic” con MagiKinder e “Titubanze” con Mr. Fiasco sono gli spettacoli itineranti di Primavera, #ingiroperlafiera, a partire dalle 17.

Fiera Primavera prosegue nel quartiere fieristico fino a domenica 6 aprile. Orari di apertura: fino a venerdì dalle 15.30 alle 22, sabato 11-23, domenica 11-22. Ingresso gratuito. Sei ristoranti, take away, bistrot sul mare e pescaperitivo sul peschereccio della Cooperativa Pescatori Casteldragone di Camogli. Servizio di baby parking a padiglione B e di assistenza alle persone con disabilità in Reception. Parcheggio auto: 5 Euro, senza limiti orari. Info: www.primavera-online.it