Quantcast
Politica

Consiglio comunale lampo, Crivello risponde a Putti: “Inopportuno e inadeguato, io non lavoro 9 minuti come lui”

Genova. “Le dichiarazioni di Putti sono inopportune e inadeguate, tanto quanto la sua uscita insieme al gruppo del M5S dall’Aula Rossa”. L’assessore Gianni Crivello rispedisce al mittente la proposta del capogruppo pentastellato agli assessori di Tursi: una “giornata di solidarietà” anche da parte loro per quanto successo in consiglio comunale martedì scorso, giorno in cui i lavori dell’Aula sono stati sospesi dopo soli 9 minuti per la mancanza del numero legale.

E da due giorni tra opposizione, che è subito uscita compatta dalla sala Rossa, e maggioranza è scontro aperto con una serie di botta e risposta a distanza.

“La solidarietà è una scelta di vita per me, ma non c’entra con questo episodio – ha detto oggi l’assessore Crivello tranchant, a margine di un’iniziativa in Comune – Io, come altri, lavoro dalle 12 alle 16 ore al giorno e martedì, come al solito, alle 7.45 ero in ufficio”. In coda il veleno: “Io non lavoro 9 minuti come ha fatto Paolo Putti quel giorno- ha poi concluso Crivello – ripeto, è inadeguato e inopportuno, la solidarietà non c’entra nulla”.