Quantcast
Cronaca

Arenzano, una lite per futili motivi poi il pugno: pensionato colpisce 25enne, denunciato

Arenzano. Un diverbio per futili motivi, poi il colpo al volto con un pugno: così una giovane marocchina di 25 anni è finita all’ospedale riportando una prognosi di 30 giorni per ferite al viso e al ginocchio. A colpirla, un pensionato di 60 anni di Rossiglione. Il fatto è accaduto questa mattina ad Arenzano.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e i mezzi del 118, chiamati per la lite. La donna è stata trasportata all’Ospedale Evangelico di Voltri, per lesione e tumefazione al volto e ad un ginocchio. I militari hanno invece denunciato per “lesione volontaria” il pensionato.