Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vela, si è svolto allo Yacht Club Italiano un raduno Laser

Genova. Si è concluso il raduno indetto dal Comitato I Zona e organizzato presso lo Yacht Club Italiano sabato 1 e domenica 2 marzo. Vi hanno preso parte gli atleti della LNI Sestri Ponente, seguiti dall’allenatore Pietro Bortoletto, e quelli del Varazze Club Nautico, accompagnati e seguiti dal presidente del circolo Marcella Ercoli, oltre agli atleti del club ospitante, accompagnati dall’allenatore Luca Mondini e dall’istruttrice Maria Celeste Leuzzi.

A causa delle condizioni meteo avverse, caratterizzate da venti provenienti da Nord/Nord-Est con raffiche fino a 25 km/h, nella prima giornata l’attività svolta è stata piuttosto difficoltosa con un allenamento mirato ad un miglioramento della tecnica di regata.

I 17 equipaggi che hanno preso parte al raduno hanno poi avuto la possibilità subito dopo il rientro a terra di partecipare a una lezione sulla meteorologia tenuta dal meteorologo Stefano Gallino su invito del Presidente di Zona Luisa Franza. La lezione improntata su una didattica interattiva, che ha visto affrontati temi quali venti sinottici, interpretazione delle raffiche, con riferimento a situazioni presentatesi in regata, ha riscosso grande interesse e partecipazione da parte dei ragazzi.

La successiva giornata di attività ha visto gli equipaggi battersi in una serie di regate con vento sostenuto da Nord rafficato, organizzate dal coordinatore tecnico zonale Filippo Pastorini Varini e svoltesi su un campo di regata ridotto con procedure regolamentari.

L’attività in mare è stata preceduta da una lezione tenuta dall’ufficiale di regata Claudio Uras, sempre su invito del presidente di Zona, su diritti e doveri in partenza e la regola 42.

Al rientro è stata offerta presso la Scuola di Mare Beppe Croce una pasta calda a tutti gli equipaggi ed allenatori.