Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Un museo e una biblioteca archivio dedicata a Basaglia: la nuova vita dell’ex manicomio di Quarto

Genova. Si chiamerà “Museo delle forme inconsapevoli”. La nuova vita dell’ex ospedale psichiatrico di Quarto, nella parte di competenza del Comune di Genova, ospiterà un museo e una biblioteca-archivio dal nome “Centro Basaglia”.

Lo ha annunciato il sindaco Marco Doria a Palazzo Tursi in consiglio comunale presentando gli esiti dell’incontro del comitato di vigilanza sul accordo di programma per riorganizzare l’area dell’ex
manicomio.

“L’area è stata divisa in tre porzioni, una affidata ad Arte, una all’Asl3 e una al Comune, – ha spiegato – ogni istituzione avrà autonomia decisionale per riempire gli spazi di questo complesso strategico per il Levante cittadino”.

L’attività di formazione che l’Università svolge per lauree triennali in una porzione dell’area di competenza del Comune potrà continuare in quegli spazi, a meno che l’Università stessa non decidesse di trasferire a San Martino l’attività di formazione che fa a Quarto. Il Comune ragiona con l’Asl 3 per sviluppare nella struttura la piastra sanitaria del Levante.