Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sorveglianza speciale per due giovani antagonisti: no del Riesame, rigettata richiesta della Procura

Genova. Rigettata la richiesta di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per tre anni per due antagonisti genovesi, avanzata dalla Procura di Genova secondo cui “avrebbero manifestato la loro aggressività partecipando a manifestazioni di piazza per cavalcare il disagio sociale con il fine di creare disordini mettendo in pericolo la sicurezza e la tranquillità pubblica con comportamenti antisociali”.

Per il tribunale del Riesame, però, nel procedimento di prevenzione occorre “ancorare il giudizio all’accertamento dell’attualità di un’apprezzabile pericolosità attuale” e nel caso di specie “la complessiva valutazione delle segnalazioni non consente un giudizio di pericolosità”. I due giovani, difesi dagli avvocati Emanuele Tambuscio e Fabio Sommovigo, sono incensurati, hanno stabile dimora e svolgono attività lavorativa.