Quantcast
Cronaca

Sampierdarena, litiga con la fidanzata e sfoga la rabbia contro l’auto di uno sconosciuto: calci, pugni e insulti

via dino col sampierdarena

Sampierdarena. Ieri, poco dopo la chiusura degli esercizi commerciali, una volante del Commissariato Cornigliano è intervenuta in via Cantore, dove un cittadino aveva segnalato il danneggiamento della propria auto. Giunti sul posto, gli operatori hanno appreso dal proprietario del mezzo che poco prima, mentre si trovava all’interno della propria vettura in via Dino Col, aveva notato una coppia, a bordo di un furgone parcheggiato nei pressi, che litigava animatamente.

Dopo pochi secondi, dallo stesso mezzo era sceso un uomo che, in preda ad uno scatto di rabbia, aveva cominciato ad inveirgli contro, rompendo lo specchietto laterale della sua auto e danneggiandone con calci e pugni il cofano. Impaurito da tale violenza, il denunciante, dopo aver messo in moto il motore si è allontanato, richiedendo l’intervento della Polizia. Gli agenti hanno subito raggiunto e fermato la coppia ancora intenta a litigare e, dopo aver sedato gli animi, hanno proceduto al controllo dei documenti.

Dopo gli accertamenti è emerso che i due italiani sono entrambi pluripregiudicati, lei 32enne in regime di libertà controllata, lui 36enne con a carico reati contro l’ordine pubblico e per stupefacenti. Quest’ultimo è stato accompagnato presso gli uffici della Questura e denunciato per il reato di danneggiamento.