Quantcast

Sampdoria, i piani per il futuro: Braida sempre più vicino, ma Osti resiste

edoardo garrone

Genova. Da una parte Ariedo Braida, dall’altra Carlo Osti. Nel mezzo il presidente Edoardo Garrone, che al momento propende per il secondo. Il futuro gestionale della Sampdoria passa da questi due nomi, candidati alla carica di direttore sportivo.

L’ex milasta Braida, sempre più vicino dopo l’addio di Sagramola, vorrebbe portare con sé Guido Angelozzi, dopo gli ottimi risultati a Bari.

Il patron Garrone, però, valuta positivamente il lavoro di Osti e vorrebbe riconfermarlo.