Quantcast
Cronaca

Rompe un uovo sulla giacca di un anziano, poi lo deruba: in carcere 69enne genovese

Aula di tribunale

Savona. Ha rotto un uovo sulla giacca di un’anziano che era appena uscito dalla Cariparma di corso Italia a Savona. Poi si è offerto di aiutarlo a pulirsi, una scusa attraverso la quale è riuscito a sfilare dalla tasca dell’ultraottantenne i soldi, cinquemila euro, che aveva appena prelevato allo sportello.

La scena, però, non era passata inosservata e alcuni passanti erano intervenuti in aiuto della vittima del furto allertando subito la polizia. Il ladro, messo alle strette, aveva gettato la mazzetta di denaro per terra e si era allontanto. Nel giro di pochi minuti una pattuglia era riuscita a rintracciarlo.

Pietro D.I., sessantanovenne genovese non nuovo a simili episodi, era stato trovato in possesso di un pezzo di una banconota e di una confezione di uova dalla quale ne mancava uno. Per lui erano quindi scattate le manette.

Questa mattina è stato processato per direttissima in tribunale a Savona. Davanti al giudice ha ammesso le proprie responsabilità. Vista l’intenzione di chiudere il processo con un patteggiamento il suo difensore ha chiesto i termini a difesa ed il procedimento è stato rinviato alla prossima settimana. Il giudice ha convalidato il suo arresto e applicato la misura di custodia cautelare in carcere.

Più informazioni