Quantcast
Politica

Rapallo, scintille in campagna elettorale: Bagnasco presenta esposto contro Capurro

carlo bagnasco

Rapallo. Si accende la campagna elettorale di Rapallo. Il candidato sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco, sostenuto da una coalizione di centrodestra, si è infatti rivolto ai carabinieri per segnalare una presunta violazione delle privacy da parte di Armando Ezio Capurro, consigliere regionale, ex sindaco e futuro candidato sindaco che questa mattina ha divulgato, via mail, un messaggio privato di Bagnasco che dimostrerebbe, secondo Capurro, come il primo millanti accordi elettorali con Capurro stesso.

“Il povero Carletto – scrive Capurro – manda messaggi ai miei componenti del direttivo per informarli di accordi mai fatti e totalmente inventati, come risulta dal jpg allegato preso da facebook”.

Nel pomeriggio Bagnasco ha mandato una nota in cui precisa la vicenda e rivela di essersi rivolto ai carabinieri. “Anzitutto, smentisco categoricamente qualsiasi tipo di alleanza politica con lo
stesso Capurro: quello diffuso a mezzo stampa è lo screenshot dello stralcio di una conversazione intercorsa tramite messaggi privati su Facebook tra il sottoscritto e un altro soggetto, conclusasi con una battuta chiaramente ironica. L’aver riportato a mezzo stampa il contenuto di una conversazione privata rappresenta, a mio avviso, una violazione della privacy”.